• Nuovo
Semola Rimacinata di Grano Duro con Germe - Farina Professionale Pugliese, Proteica, per Alta Idratazione - Ideale per Pasta

Semola Rimacinata di Grano Duro con Germe - Farina Professionale Pugliese, Proteica, per Alta Idratazione - Ideale per Pasta

Pagamenti sicuri al 100%
3,90 €
Tasse incluse

La semola rimacinata di grano duro, con un elevato grado proteico del 14%, rappresenta una scelta alimentare eccellente per chi cerca ingredienti naturali di qualità. Questo prodotto superiore proviene interamente dal cuore della Puglia, una regione italiana famosa per la produzione di grano.

Garantiamo l'origine 100% italiana del grano, e il suo processo di lavorazione rispetta la sua purezza, conservando il germe di grano all'interno, fonte di nutrienti essenziali. Con il suo sapore ricco e autentico, la nostra semola rimacinata offre un tocco di gusto e tradizione italiana a qualsiasi ricetta.

Non perdere l'opportunità di migliorare la tua cucina con la nostra semola: acquista ora per scoprire la differenza che un ingrediente naturale e di alta qualità può fare!

Scegli il Formato
Quantità

Semola Rimacinata di Grano Duro con germe di grano vivo



La nostra semola rimacinata di grano duro rappresenta il risultato di un'accurata selezione dei migliori grani della varietà Marco Aurelio, caratterizzati da un elevato contenuto proteico. Questi grani vengono coltivati con metodi di agricoltura integrata nella splendida e soleggiata regione pugliese.



L'Importanza dei Cereali Non-OGM nella Nostra Agricoltura Moderna


Nonostante il progresso tecnologico, i grani moderni che coltiviamo nei nostri campi rimangono non-OGM, rispettando la tradizione agricola e preservando la biodiversità del nostro ecosistema.



Cereali di Qualità



I nostri cereali sono privi di micotossine e glifosato. Abbiamo scelto attentamente varietà di cereali moderni di forza per ottenere grani con elevato indice di glutine e proteine, indispensabili per ottenere una semola di altissima qualità.



Macinazione a Cilindri



Il nostro processo di macinazione a cilindri mantiene inalterate tutte le caratteristiche nutrizionali del grano.
Alla base della nostra filosofia aziendale c'è la decisione di preservare integralmente il germe di grano vivo, senza sottrarlo, e di creare le nostre farine senza l'aggiunta di alcun tipo di additivi artificiali o chimici.
L'integrità del germe di grano conferisce alle nostre farine notevoli proprietà nutrizionali, influenzando positivamente la cottura del prodotto e la capacità di assorbimento dei liquidi.
Il risultato è un prodotto genuino e sano, perfetto per una dieta equilibrata.



Proteine


La nostra semola rimacinata di grano duro presenta un contenuto proteico compreso tra il 13,50% e il 14,50%. Grazie a queste caratteristiche, la nostra farina si presta a diverse preparazioni culinarie.



Assorbimento Liquidi


Con un assorbimento liquidi superiore al 70%, consigliamo una idratazione graduale, 50% subito ed il restante gradualmente ed al bisogno.

Conservazione e Scadenza


Per una freschezza ottimale, consigliamo di consumare la farina entro 6 mesi dalla produzione.
La farina deve essere conservata a una temperatura tra 20 e 22°C, con un'umidità relativa del 65% - 68%.



Usi della nostra Semola Rimacinata di Grano Duro



    La nostra semola rimacinata di grano duro con un contenuto proteico del 14% è un ingrediente molto versatile in cucina. Ecco alcune delle sue applicazioni gastronomiche, partendo da quella che hai menzionato:

  1. Pasta secca trafilata al bronzo: Grazie al suo alto contenuto proteico, questa semola è particolarmente adatta per la produzione di pasta secca. Le proteine favoriscono la formazione di una struttura di glutine forte che permette alla pasta di mantenere la cottura, non rilasciare amido e assorbire molta acqua, risultando in una pasta di alta qualità.
  2. Pane Pugliese: Questo pane tradizionale della regione Puglia in Italia è fatto con semola rimacinata di grano duro. Ha una crosta croccante e una mollica densa e umida, con un sapore ricco e pieno.
  3. Couscous: Il couscous è un piatto tipico del Nord Africa che può essere preparato con semola rimacinata di grano duro. Questo rende il couscous particolarmente gustoso e consistente.
  4. Pasta fresca: Anche se la pasta fresca è spesso fatta con farina "00", la semola rimacinata di grano duro può essere usata per un risultato più robusto e saporito.
  5. Pizza e focaccia: La semola rimacinata di grano duro può essere utilizzata nella preparazione di impasti per pizza e focaccia, donando una texture croccante e un sapore distintivo.
  6. Biscotti e dolci: Alcuni dolci e biscotti, in particolare quelli tradizionali del sud Italia, utilizzano la semola rimacinata di grano duro.
  7. Gnocchi alla Romana: Questo piatto tipico della cucina romana prevede l'uso di semola rimacinata di grano duro per la preparazione degli gnocchi.
  8. Impasto per Pizza Tonda e Pizza in Teglia: La semola rimacinata di grano duro può essere utilizzata per conferire maggiore croccantezza agli impasti per pizza, sia tonda che in teglia. Quando miscelata al 30% con una farina tipo 0, conferisce all'impasto una maggiore durata e una texture più croccante. Questo è ideale per le pizze in teglia, ma funziona bene anche per le pizze tonde.
  9. Taralli e Friselle: Questi prodotti tipici della cucina pugliese possono essere realizzati con semola rimacinata di grano duro. I taralli sono piccoli anelli di pane croccanti, mentre le friselle sono rotelle di pane raffermo che vengono bagnate prima di essere servite.
  10. Pasta Fresca: Anche se la semola rimacinata è più comunemente utilizzata per fare pasta secca, può essere utilizzata anche per fare pasta fresca, offrendo una consistenza unica e deliziosa.

In generale, la semola rimacinata di grano duro di forza con un contenuto proteico del 14% è ideale per tutte le preparazioni in cui si cerca una struttura robusta e un gusto ricco.



Tipologia di impasti e lavorazioni indicate   



La lievitazione è un processo molto delicato e può variare molto a seconda della ricetta, della farina utilizzata, della temperatura e del tipo di lievito. Questi sono i nostri suggerimenti generali per la lievitazione di impasti fatti con semola rimacinata di grano duro.

Per impasti diretti con lievito madre:

  • A temperatura ambiente (24-26°C), l'impasto può richiedere da 3 a 6 ore per lievitare, a seconda della forza del lievito madre. L'uso di 150-200g di lievito madre rinfrescato per 500g di farina è un buon punto di partenza.
  • Per l'idratazione, 60-65% (ovvero 300-325g d'acqua per 500g di farina) è un buon punto di partenza per la semola rimacinata di grano duro.


Impasto diretto con lievito di birra:

  • A temperatura ambiente (circa 20-24°C), l'impasto dovrebbe lievitare per circa 1,5-2 ore. In questo caso, utilizza da 10 a 15 grammi di lievito di birra fresco per 500 grammi di farina.
  • Per l'idratazione, con la semola rimacinata di grano duro puoi iniziare con il 60-65% di acqua in peso rispetto alla farina, quindi da 300 a 325 grammi d'acqua per 500 grammi di farina.


In frigorifero (4°C), l'impasto può lievitare dalle 12 alle 48 ore. Il raffreddamento rallenta l'attività del lievito, permettendo una fermentazione più lunga e un sapore più sviluppato.



Biga con lievito madre:



Per preparare una biga con lievito madre, potresti utilizzare da 100 a 200 grammi di lievito madre attivo per 500 grammi di farina, con un'idratazione dal 50% al 60%. In questo caso, la biga dovrebbe lievitare a temperatura ambiente per circa 4-6 ore, o in frigorifero per 12-24 ore.
Una volta che la biga è pronta, può essere aggiunta all'impasto finale. In questo caso, la lievitazione a temperatura ambiente dovrebbe richiedere circa 2-3 ore. In frigorifero, l'impasto dovrebbe lievitare per ulteriori 10-24 ore.
Tieni presente che queste sono stime approssimative e il tempo di lievitazione effettivo può variare a seconda delle condizioni specifiche, come la temperatura dell'ambiente, l'umidità e la forza del tuo lievito madre.



Per la biga con lievito di birra:



La biga è un tipo di pre-fermento utilizzato in panificazione. Tipicamente, una biga può essere fatta con circa 1-2% di lievito di birra rispetto al peso della farina (quindi 5-10g di lievito per 500g di farina), il 50% del totale della farina e l'idratazione è di solito tra il 50% e il 60%.
Una volta preparata la biga, può essere lasciata a lievitare a temperatura ambiente per circa 14-16 ore, o in frigorifero per 24 ore. Dopo questo periodo, la biga viene aggiunta all'impasto finale, che poi richiederà un'ulteriore lievitazione prima di essere infornato.
Per l'impasto finale con la biga, la lievitazione a temperatura ambiente dovrebbe richiedere circa 2-3 ore, mentre in frigorifero può richiedere dalle 10 alle 24 ore.
Tieni presente che queste sono linee guida generali e potrebbe essere necessario fare degli aggiustamenti basati su specifiche variabili, come la temperatura ambiente, l'umidità, e la forza specifica del tuo lievito.



Gestione del lievito: adattamenti stagionali per impasti perfetti



La corretta gestione del lievito è altrettanto importante e richiede adattamenti in base alle stagioni. Durante l'estate, quando le temperature sono più elevate, si consiglia di ridurre la quantità di lievito a 1 grammo per chilo di impasto e aumentare la quantità di sale a 25 grammi per chilo. Al contrario, durante l'inverno, quando le temperature sono più basse, si consiglia di aumentare la quantità di lievito di birra a 2 grammi e diminuire la quantità di sale a 20 grammi per chilo.




L'idratazione della farina: un elemento chiave per un impasto perfetto



Per ottenere un impasto perfetto, l'idratazione corretta della farina è fondamentale. Segui queste linee guida per un risultato ottimale: incorpora il 50% dell'acqua totale direttamente con la farina e aggiungi gradualmente la restante metà. Tieni presente che la temperatura dell'acqua varia a seconda delle stagioni: in estate e durante le giornate calde, è consigliabile utilizzare acqua refrigerata a 4°C, mentre in inverno e durante le giornate fredde, l'acqua di rubinetto è sufficiente.



Modalità di impasto e idratazione: influenze sul risultato finale



L'impasto è un elemento fondamentale per ottenere un prodotto di qualità. La scelta della modalità di impasto influisce sull'idratazione possibile e sul risultato finale. Quando si impasta a mano, è importante tenere presente che le idratazioni elevate non sono facilmente raggiungibili, quindi si consiglia di non superare il 60% di idratazione. Nel caso di un impasto con una planetaria, si suggerisce di adottare la stessa idratazione dell'impasto fatto a mano, facendo attenzione a non surriscaldare l'impasto per evitare di compromettere la struttura del glutine. Con un'impastatrice a spirale di tipo professionale o semi professionale, è possibile spingersi verso idratazioni più elevate, le quali variano in base alla forza del prodotto e alla quantità di fibre presenti. Si consiglia di iniziare l'impasto a velocità bassa e aumentarla gradualmente fino al raggiungimento dell'impasto finale.



Cottura



La nostra semola rimacinata di grano duro è adatta per la cottura in forno elettrico, a legna, a gas, per frittura, bollitura in acqua e cottura a vapore. Per assicurare la perfetta asciugatura del prodotto fino al centro e una colorazione uniforme e dorata, si consiglia una cottura dolce e lenta.



Conservabilità del Prodotto Finito



Grazie alla presenza del germe di grano e alla maggiore presenza di fibre, i prodotti realizzati con la nostra semola rimacinata di grano duro mantengono la loro freschezza per lungo tempo, sia a temperatura ambiente che in congelatore (nel caso di prodotti precotti e congelati).



Semola rimacinata di grano duro: Scopri i formati disponibili



  • 1 kg: Ideale per uso domestico o per chi ha bisogno di una quantità più piccola per cucinare piatti tradizionali italiani.
  • 5 kg: Perfetto per ristoranti, pizzerie o per coloro che cucinano frequentemente piatti a base di semola rimacinata di grano duro.
  • 25 kg: Indicato per attività commerciali su larga scala come pastifici, panifici o ristoranti di grandi dimensioni che richiedono una grande quantità di semola rimacinata di grano duro


Non perdere l'occasione di portare in cucina la genuinità e il gusto inconfondibile della nostra Semola Rimacinata di Grano Duro.
Perfetta per la realizzazione di pasta, pane e molto altro, questa farina rappresenta la qualità dell'agricoltura integrata pugliese e l'autenticità del vero sapore italiano.

Acquistala subito per arricchire le tue ricette con un prodotto sano e nutriente!

409
949 Articoli

Scheda dati

Peso
1 KG
Ideale per
Pane
Pasta

Riferimenti specifici

ean13
8056477660478

Commenti Nessun cliente per il momento.