• Nuovo
Tipo 1 | Farina di Grano Tenero per Pane - Farina Italiana Naturale senza Additivi, con Germe

Tipo 1 | Farina di Grano Tenero per Pane - Farina Italiana Naturale senza Additivi, con Germe

Pagamenti sicuri al 100%
16,50 €
Tasse incluse

Sei un amante della cucina casalinga, un appassionato di pane fatto in casa o un aspirante pasticcere? Allora non perdere l'opportunità di scoprire la nostra Farina di Grano Tenero Tipo 1.

Questa farina di alta qualità è perfetta per una vasta gamma di ricette, da pane rustico e pizza in teglia, a dolci deliziosi e molto altro ancora. Grazie alla sua versatilità e alla sua elevata forza di panificazione, otterrai sempre risultati eccellenti, sia che tu stia lievitando impasti complessi sia che tu stia preparando un semplice impasto per biscotti.

Acquista la nostra Farina di Grano Tenero Tipo 1 oggi stesso e scopri il piacere di cucinare e di fare il pane in casa con ingredienti di qualità superiore!

Scegli il Formato
Quantità

Farina di grano tenero tipo 1 - Caratteristiche e utilizzi gastronomici



Caratteristiche della Farina di grano tenero tipo 1



La nostra Farina di Grano Tenero Tipo 1 con Germe è un prodotto di alta qualità che viene coltivato con cura in Puglia utilizzando metodi di agricoltura integrata. Abbiamo selezionato le varietà Bisanzio e Bologna per il loro contenuto proteico, che ci consente di ottenere una farina dal W medio/alto, ideale per molteplici usi in cucina.



L'Importanza dei Cereali Non-OGM nella Nostra Agricoltura Moderna



Nonostante il progresso tecnologico, i grani moderni che coltiviamo nei nostri campi rimangono non-OGM, rispettando la tradizione agricola e preservando la biodiversità del nostro ecosistema.



Coltivazione sostenibile e qualità del prodotto



Ci prendiamo cura di offrirti una farina priva di micotossine e glifosato, garantendo un prodotto sano e sicuro per te e la tua famiglia. Utilizziamo una tecnologia di macinazione a cilindri, che ci permette di preservare il germe di grano e tutte le sue caratteristiche nutrizionali senza l'aggiunta di additivi. In questo modo, la nostra farina mantiene intatto il suo valore nutrizionale, offrendoti un prodotto che va oltre il semplice gusto.   



Macinazione e contenuto proteico



La Farina di Grano Tenero Tipo 1 viene ottenuta attraverso una macinazione a cilindri. Alla base della nostra filosofia aziendale c'è la decisione di preservare integralmente il germe di grano vivo, senza sottrarlo, e di creare le nostre farine senza l'aggiunta di alcun tipo di additivi artificiali o chimici.
L'integrità del germe di grano conferisce alle nostre farine notevoli proprietà nutrizionali, influenzando positivamente la cottura del prodotto e la capacità di assorbimento dei liquidi.
Il risultato è un prodotto genuino e sano, perfetto per una dieta equilibrata.
La Farina di Grano Tenero Tipo 1 con Germe si distingue per il suo grado proteico, che si attesta tra l'11,50% e il 12,50%. Questo rende la farina un'ottima fonte di proteine per le tue preparazioni culinarie. Inoltre, è ricca di sali minerali, con una concentrazione fino allo 0,90%, apportando un contributo nutrizionale significativo.



Scadenza   



Consumare entro 6 mesi dalla produzione per una freschezza ottimale.



Utilizzi gastronomici della Farina di grano tenero tipo 1



Oltre alle sue qualità nutrizionali, questa farina presenta caratteristiche organolettiche distintive. Il suo odore e sapore sono unici, grazie alla presenza del germe di grano vivo. Questo conferisce ai tuoi prodotti da forno un gusto autentico e una fragranza irresistibile.
La farina di grano tenero tipo 1 con classificazione W210-240 è una farina di alta qualità che ha subito una lavorazione meno raffinata rispetto alla farina bianca tradizionale. Ha un contenuto più elevato di fibre e nutrienti rispetto alla farina bianca, mantenendo comunque una buona resa in cucina. Ecco alcune indicazioni gastronomiche per l'utilizzo di questa farina:



  1. Pane rustico: La farina di grano tenero tipo 1 è l'ideale per la produzione di pane rustico. Questa farina ha un colore leggermente più scuro rispetto alle farine più raffinate e conserva una maggiore quantità di crusca e germe, il che le conferisce un sapore più rustico e ricco. La sua forza (w 240) permette un buon sviluppo del glutine, essenziale per ottenere una mollica alveolata e una crosta croccante, caratteristiche tipiche del pane rustico.
  2. Pizza in teglia: Grazie alla sua forza, questa farina è perfetta per fare la pizza in teglia, che richiede una buona resistenza all'impasto e la capacità di mantenere la forma. Inoltre, il suo gusto più rustico e terroso aggiunge un tocco in più alla pizza.
  3. Pasta all'uovo: La farina di grano tenero tipo 1 è eccellente per la pasta all'uovo. La sua forza consente di ottenere una pasta resistente che mantiene la sua forma durante la cottura, mentre il suo sapore leggermente rustico aggiunge profondità alla pasta.
  4. Panini: Questa farina è ideale per fare panini. La sua forza permette ai panini di mantenere la loro forma e struttura, mentre il suo sapore più robusto li rende più gustosi.
  5. Focacce: La farina di grano tenero tipo 1 è l'ideale per le focacce. La sua forza permette una buona lievitazione, che è fondamentale per ottenere una focaccia leggera e ariosa, e il suo sapore rustico arricchisce il gusto del prodotto finito.
  6. Dolci: Questa farina può essere usata per fare una varietà di dolci, come torte, biscotti e pasticcini. Il suo sapore rustico può aggiungere un tocco in più a questi dolci.
  7. Pancake e crepes: La farina di grano tenero tipo 1 è perfetta per fare pancake e crepes. La sua forza le permette di mantenere la forma dei pancake e delle crepes, mentre il suo sapore più rustico li rende più gustosi.
  8. Biscotti: Questa farina può essere usata per fare biscotti di vario tipo. La sua forza la rende ideale per biscotti che mantengono la loro forma durante la cottura, mentre il suo sapore rustico aggiunge un tocco in più.
  9. Taralli: I taralli, uno snack tradizionale del sud Italia, possono beneficiare dell'uso della farina di grano tenero tipo 1. La sua forza consente ai taralli di mantenere la loro forma e struttura, mentre il suo sapore leggermente rustico li rende più gustosi.
  10. Pastelle: Le pastelle, o frittelle, possono essere fatte con questa farina. La sua forza permette alle pastelle di mantenere la loro forma durante la frittura, e il suo sapore più rustico arricchisce il gusto.
  11. Prodotti da forno in generale: Questa farina può essere usata in una vasta gamma di prodotti da forno, da pane a torte a muffin. La sua forza permette a questi prodotti di mantenere la loro forma e struttura, mentre il suo sapore più rustico aggiunge un tocco in più.

Ricorda che la farina di grano tenero tipo 1 w210-240 ha una maggiore quantità di fibre rispetto alla farina bianca tradizionale, quindi potrebbe richiedere una leggera regolazione delle quantità degli altri ingredienti nelle ricette.



Versatilità e Qualità: l'Utilizzo della Nostra Farina di Grano Tenero Tipo 1 con Germe per Impasti Lievitati



La nostra Farina di Grano Tenero Tipo 1 con Germe è particolarmente adatta per la preparazione di impasti lievitati con metodo diretto. Puoi utilizzare sia il lievito di birra che il lievito madre per creare pane, pizza, focacce e molti altri prodotti da forno. Grazie alla varietà, qualità e presenza di fibre, enzimi e sali minerali naturalmente presenti nel chicco di grano, questa farina si adatta a qualsiasi tipo di processo produttivo, garantendo risultati di grande successo.



Guida alla Lievitazione per la Farina di Grano Tenero Tipo 1 con W 240: Impasto Diretto, Biga, Lievito di Birra e Lievito Madre"



Impasto Diretto con Lievito di Birra a Temperatura Ambiente:



Per un impasto diretto con lievito di birra utilizzando 1 kg di farina di grano tenero tipo 1, aggiungi 650-700 g di acqua (65%-70% di idratazione), 20 g di sale e 10-15 g di lievito di birra. Impasta fino ad ottenere un composto omogeneo e poi lascia lievitare a temperatura ambiente per circa 2-3 ore o fino a che l'impasto non sia raddoppiato di volume.



Impasto Diretto con Lievito di Birra in Frigo:



La stessa procedura può essere seguita, ma la lievitazione in frigorifero (a 4°C) sarà notevolmente più lunga. Generalmente si lascia lievitare in frigorifero per 24 ore, ma il tempo può variare a seconda delle specifiche condizioni.



Impasto Diretto con Lievito Madre a Temperatura Ambiente:



Utilizzando 1 kg di farina di grano tenero tipo 1, aggiungi tra 650-700 g di acqua (65%-70% di idratazione), 20 g di sale e 200-300 g di lievito madre rinfrescato (20%-30% del peso della farina). Impasta fino ad ottenere un composto omogeneo e poi lascia lievitare a temperatura ambiente per circa 6-8 ore o fino a che l'impasto non sia raddoppiato di volume.



Impasto Diretto con Lievito Madre in Frigo:



Lo stesso impasto può essere lasciato a lievitare in frigorifero (a 4°C) per un periodo di tempo più lungo, generalmente 24-48 ore.



Biga con Lievito di Birra a Temperatura Ambiente:



Per la preparazione della biga con 1 kg di farina di grano tenero tipo 1, usa 500 g di acqua (50% di idratazione) e 5 g di lievito di birra. Mescola fino a ottenere un composto omogeneo e poi lascia fermentare a temperatura ambiente per 8-16 ore.



Biga con Lievito di Birra in Frigo:



Per la fermentazione in frigo, lo stesso impasto per la biga può essere lasciato a lievitare a 4°C per 24 ore.
Ricorda, questi sono solo suggerimenti generali e i tempi di lievitazione possono variare a seconda di molti fattori, come la temperatura ambiente, la forza del lievito e la forza della farina.
È sempre consigliabile osservare l'impasto durante la lievitazione e attendere che raggiunga il volume desiderato prima di procedere con la successiva fase della preparazione.



Versatilità di Cottura con la Farina di Grano Tenero Tipo 1: Consigli per Ottenere Risultati Perfetti



Questa farina supporta diversi metodi di cottura, inclusi forno elettrico, forno a legna, forno a gas, frittura e cottura in acqua e vapore. Tuttavia, è consigliabile optare per una cottura dolce a temperature non troppo elevate e lenta. Questo permette una perfetta asciugatura del prodotto fino al centro e assicura una colorazione uniforme e dorata, donando ai tuoi piatti un aspetto invitante.



Gestione del lievito: adattamenti stagionali per impasti perfetti



La corretta gestione del lievito è altrettanto importante e richiede adattamenti in base alle stagioni. Durante l'estate, quando le temperature sono più elevate, si consiglia di ridurre la quantità di lievito a 1 grammo per chilo di impasto e aumentare la quantità di sale a 25 grammi per chilo. Al contrario, durante l'inverno, quando le temperature sono più basse, si consiglia di aumentare la quantità di lievito di birra a 2 grammi e diminuire la quantità di sale a 20 grammi per chilo.




L'idratazione della farina: un elemento chiave per un impasto perfetto



Per ottenere un impasto perfetto, l'idratazione corretta della farina è fondamentale. Segui queste linee guida per un risultato ottimale: incorpora il 50% dell'acqua totale direttamente con la farina e aggiungi gradualmente la restante metà. Tieni presente che la temperatura dell'acqua varia a seconda delle stagioni: in estate e durante le giornate calde, è consigliabile utilizzare acqua refrigerata a 4°C, mentre in inverno e durante le giornate fredde, l'acqua di rubinetto è sufficiente.



Modalità di impasto e idratazione: influenze sul risultato finale



L'impasto è un elemento fondamentale per ottenere un prodotto di qualità. La scelta della modalità di impasto influisce sull'idratazione possibile e sul risultato finale. Quando si impasta a mano, è importante tenere presente che le idratazioni elevate non sono facilmente raggiungibili, quindi si consiglia di non superare il 60% di idratazione. Nel caso di un impasto con una planetaria, si suggerisce di adottare la stessa idratazione dell'impasto fatto a mano, facendo attenzione a non surriscaldare l'impasto per evitare di compromettere la struttura del glutine. Con un'impastatrice a spirale di tipo professionale o semi professionale, è possibile spingersi verso idratazioni più elevate, le quali variano in base alla forza del prodotto e alla quantità di fibre presenti. Si consiglia di iniziare l'impasto a velocità bassa e aumentarla gradualmente fino al raggiungimento dell'impasto finale.


Vieni a scoprire la nostra Farina di Grano Tenero Tipo 1 con Germe e goditi l'autenticità e la bontà che solo un prodotto di alta qualità può offrire.

Siamo sicuri che rimarrai soddisfatto della sua versatilità e delle prestazioni in cucina. 

424
982 Articoli

Scheda dati

Peso
5 KG
Ideale per
Dolci
Pane
Pizza

Riferimenti specifici

ean13
8056477661031

Commenti Nessun cliente per il momento.